Data: a partire dal 15 giugno 2020 (le date verranno fissate congiuntamente ai partecipanti).

Nr incontri: 4

Nr ore a incontro: 3h

Totale ore corso: 12h

Obiettivi del corso: imparare a progettare una strategia di comunicazione per video aziendali con risultati misurabili.

Metodologia: si alternano momenti di formazione frontale a momenti operativi in cui realizzare il proprio piano strategico e un proprio progetto video pilota sotto la guida del formatore.

PRIMO INCONTRO. VIDEO STORIE PERCHE’?

  • Diamo i numeri
  • I benefici del video in una campagna di marketing.

Perché il video content è fondamentale per le aziende e a che obiettivi assolve?

Le storie sono ciò che rendono credibile, reale e verosimile la promessa di un brand.

Workshop operativo. Cominciare dal perchè: l’azienda si presenta e racconta le proprie esigenze di marketing.

SECONDO INCONTRO. LA STRATEGIA

Le fasi preliminari alla stesura di un progetto video.

  • La strategia: cosa mi aspetto che l’utente faccia dopo aver visto il video?
  • Quali sono gli obiettivi, cosa si vuole ottenere dalla storia e qual è il target di riferimento.
  • Come penso di diffondere il video? Le pagine/canali/piattaforme sono ottimizzate per farlo?
  • Quanti tipologie di video esistono in relazione a: piattaforme digitali, sales funnel, kpi.
  • La strategia di marketing e il progetto video si traducono in piano editoriale.

Workshop operativo: la video strategy. Quali sono gli obiettivi aziendali? Analizziamo la strategia di marketing e come il video si può integrare in questa, potenziandola.

TERZO INCONTRO. LA CREATIVITA’

Entriamo nel vivo a realizzare il contenuto.

  • Il messaggio. L’obiettivo di marketing e il piano editoriale si traducono in un messaggio ben definito che, poi, sarà compito dei professionisti/creativi visualizzare.
  • Le fasi di progettazione e realizzazione di un video.

Workshop operativo: mappare la storia. Facciamo emergere la specificità dei processi, delle persone, il patrimonio culturale, professionale ed operativo dell’azienda: umanizziamo il prodotto/servizio offerto, i contenuti che costituiranno il messaggio fondamentale del video.

  1. Brainstorming per arrivare alla stesura della storia.
  2. Individuazione del messaggio.
  3. Elementi della struttura narrativa (come il messaggio si traduce in racconto):
  • Elenco delle persone che saranno coinvolte, delle attività e delle motivazioni
  • Individuazione dello spazio o luogo in cui si svolge la storia
  • Definizione dei tempi di azione
  1. Che dati e materiali raccogliere per la fase operativa.

QUARTO INCONTRO

Che metodo usare per la creazione dello storyboard:

  • La scaletta
  • La sceneggiatura
  • Il copywriting
  • La storyboard

La scaletta individua i contenuti chiave della storia, la sceneggiatura definisce la sequenza narrativa, il copywriting enuncia i messaggi e i contenuti di brand, la storyboard mette insieme tutti gli elementi sviluppati nelle fasi precedenti e li sintetizza in una immagine alla volta, la sequenza di inquadrature che andranno poi a costituire il video vero e proprio.

Workshop operativo. La storyboard: progettare una scaletta/sceneggiatura/storyboard per indirizzare e controllare meglio la fase di realizzazione.

Costo: a partire da 1.500,00 euro (costo variabile in funzione del numero di partecipanti).

ISCRIVITI